Riflettere con Jung (Nuova edizione)

 10,00

a cura di Angiola Iapoce

Collana: Psiche e Dintorni
dimensioni: 15×21
© 2018 Fattore Umano Edizioni
€ 10,00
ISBN: 9788894190151

Gli autori, da punti di vista personali e indipendenti, attraversano alcuni nodi concettuali del pensiero di Carl Gustav Jung. Essi ‘rileggono’ Jung, instaurando con lo psichiatra zurighese una sorta di dialogo su alcuni punti fondamentali quali il simbolo, il processo di individuazione, l’affettività, la soggettività, l’intersoggettività, la cura. Emerge da questi scritti un’immagine di Jung tutt’altro che pacificata, un pensiero fondamentalmente tormentato e inquieto che solo è capace di lasciare aperto lo spazio per nuove esperienze e nuovi modi di essere.

COD: 9788894190151 Categoria: Etichette: , , , ,

Descrizione

Gli autori, da punti di vista personali e indipendenti, attraversano alcuni nodi concettuali del pensiero di Carl Gustav Jung. Essi ‘rileggono’ Jung, instaurando con lo psichiatra zurighese una sorta di dialogo su alcuni punti fondamentali quali il simbolo, il processo di individuazione, l’affettività, la soggettività, l’intersoggettività, la cura. Emerge da questi scritti un’immagine di Jung tutt’altro che pacificata, un pensiero fondamentalmente tormentato e inquieto che solo è capace di lasciare aperto lo spazio per nuove esperienze e nuovi modi di essere.

«…una lettura appassionante e culturalmente formativa anche per gli orizzonti di senso della psichiatria clinica, che rischia continuamente di perdersi nelle aree pietrificate delle scienze naturali» (dalla prefazione di Eugenio Borgna)

Contributi di: L. Aversa, M. Caci, A. Connolly, V.M. De Marinis, A. Gianni, M. Giannoni, A. Iapoce, M.I. Marozza, E.V. Trapanese

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 15 × 21 cm
Pagine

316

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.