L’INCONSCIO A PIU’ VOCI. Percorsi multidisciplinari tra psicoanalisi, ermeneutica, fenomenologia

V. Busacchi, A. Iapoce, O. Sözer

Collana: Psicoanalisi, Ermeneutica, Fenomenologia

pagine: 250
dimensioni: 14,5×23 cm.
© 2021 Fattore Umano Edizioni
ISBN: 9788894476750

22,00

13 disponibili

Categorie: ,

Gli autori di questo libro intendono porre nuovamente al centro delle loro riflessioni il concetto di inconscio, per rivalutarne la vitalità che ancora conserva questa dimensione che non appartiene solo al dominio della psicoanalisi ma che si amplia fino a toccare l’esistenza di ogni essere umano fin nei suoi risvolti quotidiani. Il tema dell’inconscio è rivisitato alla luce del lungo percorso che è stato compiuto dalla sua nascita nella psicoanalisi più di un secolo fa; questo per ritrovare anche nelle fonti originarie di matrice filosofica quella freschezza di uno sguardo che rimanga aperto e che riesca, così, ad evitare il ripiegamento unilaterale entro i confini disciplinari e di scuola.


a cura di:

V. Busacchi, A. Iapoce, O. Sözer

 

Con i contributi di:

A. Ales Bello, L. Aversa, G. Baptist A. Barioglio, P. Barone, F. Bellotti, V. Busacchi, F.M. Ferro, R. Finelli, A. Iapoce, R. Lanfredini, R. Lombardi, G. Martini, A. Moscariello, G. Mura, Ö. Sözer, N. Zippel.